ModìLite

La terapia laser non chirurgica per la cura dei noduli tiroidei

 

ModìLite

La terapia laser non chirurgica per la cura dei noduli tiroidei

 

Cosa è ModìLite?

ModìLite è un trattamento micro-invasivo eco-guidato che sfrutta il calore generato da una sorgente laser per distruggere porzioni di tessuto nodulare, inducendo una riduzione progressiva del volume nodulare con conseguente scomparsa dei sintomi compressivi e estetici del collo.
ModìLite, attraverso un accesso micro-invasivo dovuto all’uso di aghi sottilissimi nei quali sono inserite fibre ottiche, permette di eseguire la demolizione del tessuto neoplastico, evitando il trauma da accesso chirurgico a cielo aperto con indubbi vantaggi, quali assenza o minor dolore post operatorio, nessuna o breve ospedalizzazione ed un ritorno alla vita sociale in tempi brevissimi.

Applicazioni ModìLite

  • Trattamento di noduli tiroidei solidi benigni singoli o multipli con un volume in grado di provocare danni estetici o sintomi di compressione locale;
  • Trattamento dei tumori maligni della tiroide a lenta progressione o di lesioni non determinate per le quali la scelta terapeutica del medico può comportare una sorveglianza attiva o una vigile attesa;
  • Trattamento dei linfonodi metastatici del collo.

Obiettivi del trattamento

A seconda del tessuto, del distretto anatomico, delle dimensioni e della natura (benigna o maligna) del nodulo da trattare, gli obiettivi del trattamento ModìLite sono:

  • Per lesioni benigne: determinare una riduzione volumetrica del nodulo dovuta al processo di citoriduzione indotto dall’ablazione laser, con conseguente miglioramento o scomparsa della sintomatologia;
  • Per lesioni maligne: produrre un’ablazione completa della massa con un margine di sicurezza sufficiente per raggiungere la sua distruzione totale.

Come agisce

In funzione della dimensione del nodulo, una o due fibre ottiche vengono inserite all’interno del nodulo attraverso aghi di piccolissimo calibro sotto guida ecografica. Il trattamento non richiede anestesia locale ed è eseguito in regime di Day Hospital. Il trattamento ha una durata di 10-20 minuti, tempo necessario perché il calore all’interno del nodulo determini la distruzione del tessuto trattato. Non sono previste incisioni né punti di sutura e l’intera seduta si completa in circa 30 minuti, compreso il tempo per la preparazione. I tempi di recupero sono brevissimi e potrai tornare alla tua routine quotidiana già dal giorno successivo al trattamento. L’efficacia di ModìLite consente di ottenere un buon risultato con un singolo trattamento.
Nei mesi successivi sono di routine dei controlli della funzione tiroidea ed ecografici per stabilire la riduzione del volume del nodulo.
A differenza delle tecniche chirurgiche mini-invasive della tiroide che sfruttano altre sorgenti di energia (radiofrequenza, microonde), ModìLite è l’unico trattamento micro-invasivo, grazie all’accesso delle fibre ottiche tramite aghi sottilissimi (di calibro inferiore al mm).

Risultati

Per i noduli tiroidei benigni, l’efficacia del trattamento consiste nella riduzione progressiva del nodulo tiroideo nel tempo (diminuzione del volume di almeno il 50% rispetto al volume basale un anno dopo il trattamento) con conseguente risoluzione / riduzione dei sintomi e miglioramento della qualità della vita dei pazienti trattati. Il monitoraggio dei pazienti trattati e le pubblicazioni scientifiche hanno dimostrato che una singola sessione ModìLite assicura risultati duraturi. Per le lesioni maligne il trattamento produce una completa ablazione della massa con un margine di sicurezza sufficiente per raggiungere la sua distruzione totale.

Vantaggi di ModiLite

  • Riduce notevolmente i sintomi compressivi e cosmetici
  • Ha una breve durata (circa 30 minuti – compresa la preparazione del paziente)
  • È eseguito in regime di Day Hospital
  • Non lascia segni sul collo (assenza di cicatrici)
  • Garantisce tempi di recupero brevissimi
  • Utilizza aghi sottilissimi ed indolore che rispettano le strutture del collo
  • Non richiede nè anestesia generale nè locale
  • Produce un volume di coagulazione altamente predicibile e ripetibile come richiesto negli organi piccoli circondati da strutture critiche vitali
  • Non obbliga alla terapia farmacologica a vita come l’intervento chirurgico di asportazione

Si raccomanda comunque al paziente che presenta la sintomatologia tipica della presenza di noduli tiroidei di parlarne con un medico specialista, che potrà fare una diagnosi certa. Accertata la diagnosi, sarà sempre il medico a decidere la migliore terapia.

La preghiamo di fare la sua scelta

Selezionare il proprio paese/area geografica